Piemonte DOC Bonarda Sernú

Caratteristiche

Alla Cascina Gilli viene riconosciuto un ruolo importante per il recupero e la diffusione di due vitigni, la Freisa e la Malvasia, che erano stati spesso ingiustamente dimenticati. Oggi stiamo dedicando la nostra attenzione ad un altro vitigno quasi scomparso di cui siamo un po’ innamorati: la Bonarda. Da questo vitigno nasce un vino delicato con un ampio bouquet di profumi che appaga il palato avvolgendolo delicatamente. Un grado alcolico non troppo elevato ed una moderata acidità permettono di cogliere tutta l’armonia del frutto. Anche se è ormai abitudine commercializzare la Bonarda nella versione vivace, abbiamo voluto produrre un piccolo quantitativo di vino fermo per noi ed i nostri clienti più affezionati, caratterizzato da un breve periodo di affinamento.

Vitigno: 100% Bonarda
Vinificazione e affinamento: Acciaio Inox, 6 mesi di affinamento
Tipologia del terreno: Marna calcarea grigio azzurra
Altitudine ed esposizione: 380m s.l.m. / SSO
Sistema di allevamento: Guyot
Vendemmia manuale

Vinificazione

Le uve diraspate vengono fatte fermentare per sei-otto giorni ad una temperatura di 26° per ottenere una buona estrazione del colore, che presenta sfumature violacee. Dopo la fermentazione malolattica e la decantazione, il vino viene sottoposto a un processo di affinamento per alcuni mesi. Solo nella primavera successiva il prodotto viene imbottigliato e messo in commercio, dopo un ulteriore periodo di affinamento in bottiglia.

Referenze

  • Vini d'Italia 2019
    Gambero Rosso
  • Vini Buoni d'Italia 2015
    Touring Club Italiano
    Golden Star
  • Vini d'Italia 2015
    Gambero Rosso
  • Bibenda 2015
    Associazione Italiana Sommelier
  • Bibenda 2014
    Associazione Italiana Sommelier
  • Vini Buoni d'Italia 2010
    Touring Club Italiano